Cerca

Arezzo: Gdf arresta giovane spacciatore di cocaina

Cronaca

Arezzo, 27 giu. - (Adnkronos) - Da tempo le Fiamme Gialle lo stavano seguendo, convinti che dietro l'apparente aria da bravo ragazzo si celasse uno dei principali fornitori di cocaina per le notti da sballo dei giovani del Valdarno aretino. La decisione di passare all'azione e' maturata lo scorso sabato, in coincidenza con la 'notte bianca' prevista in serata a San Giovanni Valdarno, allorquando, secondo le informazioni raccolte, si sarebbe verificata un'impennata nella domanda di stupefacente.

I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di San Giovanni Valdarno non si sbagliavano: dopo essere stato pedinato per ore, durante le quali il ragazzo ha piu' volte cambiato strada, direzione, cercando di depistare eventuali sguardi curiosi, scattava l'operazione. S.P, 23 anni, residente a Terranuova Bracciolini (Arezzo), veniva fermato, infatti, a bordo della sua auto mentre stava per rientrare presso la propria abitazione.

Le ricerche davano subito esito positivo: nascosta in un intercapedine posta sotto il volante, i finanzieri valdarnesi rinvenivano, infatti, circa 25 grammi di cocaina purissima, evidentemente pronta per essere 'tagliata' e suddivisa in dosi. La conferma la si ricavava nel corso della successiva perquisizione operata dalle Fiamme Gialle presso l'abitazione di S.P., dove veniva rinvenuto un bilancino di precisione elettronico e tutto l'occorrente utile al confezionamento dei singoli involucri, contenenti 1 grammo circa di cocaina ceduta dal pusher ai giovani acquirenti ad un prezzo non inferiore ai 100 euro. Sentito il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Arezzo, il giovane e' stato trasferito a Firenze presso la casa circondariale di Sollicciano, in attesa del processo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog