Cerca

Tpl: Pd, presentata interrogazione alla Polverini perche' su Cotral si superi stallo

Cronaca

Roma, 27 giu. - (Adnkronos) - "Per superare lo stallo in cui versa la gestione dell'azienda di trasporto pubblico regionale abbiamo presentato un'interrogazione alla Presidente Polverini e all'assessore Lollobrigida invitandoli ad accelerare il tempo di decisioni non piu' rimandabili per il bene dell'azienda, dei lavoratori e dei pendolari della nostra regione. E' necessario intervenire per far fronte a depositi Cotral sempre piu' fatiscenti e allo stato obsoleto di autobus che avrebbero bisogno di essere sostituiti ma invece continuano a circolare sulle strade del nostro territorio". E' quanto dichiarano i consiglieri regionali Pd del Lazio Tonino D'Annibale e Mario Perilli.

"Ancora oggi non e' stato acquisito il deposito di Castel Madama - continuano - la cui proprieta' eviterebbe un oneroso pagamento dell'affitto e non riusciamo a spiegarci cosa stia aspettando la Regione Lazio a realizzare il nuovo deposito di Rieti, esigenza piu' volte rappresentata dagli stessi lavoratori. Fermo al palo anche il progetto della costruzione del Palazzo della Mobilita' da destinare a sede degli uffici regionali. Farebbe risparmiare oltre due milioni di euro di sola locazione annua".

"Gia' domani - concludono - nell'assemblea dei soci di Cotral Patrimonio Spa, ci aspettiamo risposte esaurienti a quanto piu' volte, fin qui inutilmente, segnalato. La Giunta regionale, l'assessore Lollobrigida, hanno il dovere di assumere decisioni che evitino questo sperpero di denaro pubblico per sanare inefficienze piu' volte segnalate che rischiano di compromettere il diritto alla mobilita' per i cittadini del Lazio e dare seguito a investimenti sul patrimonio che non possono piu' attendere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog