Cerca

Omicidio Scazzi: sentita in Germania commessa fioraio, audizione durata 7 ore

Cronaca

Taranto, 27 giu. - (Adnkronos) - Si e' svolto oggi negli uffici giudiziari di Moenchengladback, in Germania, l'audizione come persona informata sui fatti di Vanessa Cerra, l'ex commessa di un negozio di fiori di Avetrana ascoltata nell'ambito dell'inchiesta sul delitto di Sarah Scazzi, la 15enne uccisa il 26 agosto del 2010 nela cittadina tarantina.

All'audizione della giovane, trasferitasi nel frattempo per lavoro, condotta dalle autorita' giudiziarie tedesche, erano presenti il procuratore aggiunto Pietro Argentino e un ufficiale della Compagnia dei carabinieri di Manduria. La donna e' stata sentita per verificare la veridicita' del racconto fatto dal fioraio Giovanni Buccolieri che prima ha riferito agli inquirenti di aver visto, quel pomeriggio, Cosima Serrano, zia di Sarah, mentre per strada faceva salire con la forza la vittima nella sua automobile e dopo due giorni ha ritrattato sostenendo che si era trattato di un sogno. L'uomo aveva raccontato i particolari alla moglie, a un amico e alla sua commessa. L'audizione di Vanessa Cerra, iniziata stamane intorno alle 10, e' durata circa sette ore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog