Cerca

Tav: Fassino, discutere su come non sul se

Cronaca

Torino, 27 giu. - (Adnkronos) - "Dobbiamo spostare la discussione sul 'come' realizzare l'opera, lasciamoci alle spalle la discussione sul 'se'". Cosi' il sindaco di Torino, Piero Fassino, intervenendo in Consiglio comunale sulla vicenda Tav. Il primo cittadino del capoluogo piemontese ha espresso solidarieta' alle forze dell'ordine e proposto che la Commissione urbanistica che sta per insediarsi organizzi un'audizione con Mario Virano, presidente dell'Osservatorio tecnico sulla Torino-Lione, per una valutazione del progetto

Stigmatizzando poi le violenze, ha espresso apprezzamento per "quanti nel fronte No Tav, si sono adoperati per evitare l'aggravamento della situazione".

Ricordando, quindi che se non si fara' in Valsusa comunque il Corridoio 5 si fara' perche' "ci sono percorsi alternativi gia' progettati e se sara' dirottato su altre direttrici, Torino e il Piemonte saranno marginalizzati dallo sviluppo futuro'', Fassino ha concluso il suo intervendo osservando che ''l'investimento in Valle e' anche l'occasione per sistemarne l'assetto idrogeologico, con risorse aggiuntive rispetto al costo dell'opera ferroviaria".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog