Cerca

Sanita': Vendola, attuate azioni rivoluzionarie in selezione management

Cronaca

Bari, 27 giu. - (Adnkronos) - Durante il suo intervento nel corso del Consiglio regionale della Puglia, il presidente Nichi Vendola, replicando a una richiesta di informativa avanzata sull'argomento dal capogruppo del Pdl Rocco Palese, ha rivendicato il merito ''di aver messo in campo azioni rivoluzionarie nei percorsi di selezione del management sanitario pugliese''.

Il presidente ha poi proseguito sostenendo che quanto avviato in Puglia non ha riscontro in nessun'altra regione: si tratta di un ''esperimento 'straordinario' dal carattere innovativo nel quale la bussola che determinera' le scelte sara' orientata a considerare solo competenze, esperienze e capacita' degli aspiranti manager''. Al Pd che aveva posto il tema della discontinuita' con il passato nella nomina dei nuovi manager, Vendola ha assicurato di aver recepito ''assieme all'assessore Fiore, il significato politico piu' genuino del termine'' e di considerarlo all'interno di un ''lavoro gigantesco, difficile ed a volte doloroso'' come e' il piano di rientro che la Regione sta mettendo in opera.

Stima umana e professionale per il ''lavoro straordinario svolto'' Vendola l'ha rivolta al dimissionario direttore generale della Asl di Bari Nicola Pansini. ''L'unica garanzia, la piu' seria che posso assicurare al consiglio regionale - ha concluso Vendola - e' di aver completamente sottratto al tavolo negoziale dei gruppi consiliari'' il tema delle nomine. ''Sul management sanitario il presidente, l'assessore alla salute, la giunta, nella pienezza dei loro poteri, guarderanno gli esiti dei processi selettivi. Nelle prossime ore - ha concluso il presidente della Puglia - portero' a compimento quanto ho ora affermato''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog