Cerca

Porti: Calabria, vertice alla Regione su Gioia Tauro

Economia

Catanzaro, 27 giu. - (Adnkronos) - Questo pomeriggio a Catanzaro, nella sede della presidenza della giunta regionale, si e' svolto un incontro per discutere delle problematiche relative al Porto di Gioia Tauro. Alla riunione hanno preso parte l'assessore regionale al Lavoro Francescantonio Stillitani, il dirigente generale del dipartimento lavoro e formazione professionale Bruno Calvetta, l'amministratore delegato di Mct Domenico Bagala' e i rappresentanti delle associazioni sindacali.

A margine dell'incontro, l'assessore Stillitani si e' detto ''soddisfatto, innanzitutto perche' e' stata una riunione interlocutoria, in un clima di cordialita' e di grande collaborazione, poiche' da parte della Regione, dei sindacati e di Mct c'e' la volonta' di risolvere il problema. Un incontro da considerare come punto di partenza al fine di tracciare una linea condivisa per il futuro del Porto e di tutta l'area di Gioia Tauro''.

''La volonta' della Regione - ha aggiunto l'assessore al lavoro - e' quella di salvaguardare i livelli occupazionali e, in futuro, di aumentare i posti di lavoro. Il momento e' difficile ma se tra la parte sindacale e quella datoriale si arrivera' ad un'intesa sara' meno complicato superare questa fase di transizione. Il Porto di Gioia Tauro e' una risorsa per la Calabria e deve essere valorizzato soprattutto dal punto di vista della logistica. Noi confidiamo in un forte intervento da parte del governo nazionale che si e' gia' schierato al nostro fianco nell'ultima riunione a Roma -ha concluso Stillitani- e che certamente fara' lo stesso anche il prossimo 5 luglio, quando ci ritroveremo nella capitale per fare il punto della situazione''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog