Cerca

Roma: scoperta in appartamento 'centrale' clonazione carte credito, 4 arresti

Cronaca

Roma, 28 giu. - (Adnkronos) - Una vera e propria centrale della clonazione di carte di credito e bancomat e' stata scoperta dai carabinieri della stazione di Roma San Lorenzo in Lucina all'interno di un appartamento situato in via Francesco Tovaglieri, in zona Prenestina a Roma.

I militari impegnati nei quotidiani controlli per prevenire furti e rapine ai danni di negozi ed esercizi commerciali in genere, nel pomeriggio di ieri, hanno smascherato quattro clonatori di carte di credito e bancomat che avevano piazzato alcuni sofisticati congegni elettronici sullo sportello bancomat di un istituto di credito di via dei Crociferi, per carpire codici ed identita' di centinaia di ignari cittadini e turisti. Si tratta di quattro cittadini bulgari tra i 35 e 40 anni, tutti gia' conosciuti alle forze dell'ordine, che dopo aver applicato le loro apparecchiature si sono appostati nelle vicinanze, in attesa che le loro prede, ''lasciassero'' i dati delle loro carte per poi passarli a riprendere.

In questo frangente sono intervenuti i carabinieri della stazione di Roma San Lorenzo in Lucina che li hanno bloccati e arrestati, recuperando i sofisticati congegni applicati allo sportello bancomat: un circuito elettronico collegato a una testina magnetica (a sua volta disposta nella feritoia posticcia di introduzione delle tessere) per leggere le bande magnetiche. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog