Cerca

Immigrati: da Questura Roma in 10 mesi 7mila espulsioni, 188mila permessi

Cronaca

Roma, 28 giu. - (Adnkronos) - Sono circa 188.000 i permessi di soggiorno rilasciati dalla Questura di Roma in 10 mesi, mentre si attestano intorno a 7.000 i provvedimenti di espulsione per altrettanti cittadini stranieri non in regola con le norme sulla permanenza sul territorio nazionale, 215.000 persone di nazionalita' extracomunitaria, in prevalenza donne (118.459 a fronte di 96.541 uomini): sono questi i numeri degli stranieri che la Questura di Roma gestisce, curandone la posizione amministrativa e assicurandone il fotosegnalamento, in stretto raccordo con la polizia scientifica.

In relazione a questi numeri ruota l'attivita' quotidiana dell'Ufficio immigrazione dove, all'attivita' finalizzata all'integrazione dei soggetti stranieri aventi titolo alla permanenza sul territorio nazionale, si affiancano numeri altrettanto rilevanti sul fronte del contrasto dell'immigrazione clandestina. A guidare la macchina complessa dell'Ufficio di viale Patini, Maurizio Improta, che in attuazione delle direttive del Questore Francesco Tagliente, assicura l'attivita' di finalizzazione del controllo del territorio, sia sotto il profilo della prevenzione che del contrasto delle diverse forme dell'illegalita', integrando le competenze specifiche di settore con quelle degli altri uffici impegnati operativamente su strada.

I dettagli del bilancio dell'attivita' dell'Ufficio Immigrazione della Questura di Roma saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terra' questa mattina alle ore 11,30 presso la Sala Prisco Palumbo della Questura, in via S. Vitale 15, alla presenza del Questore di Roma Francesco Tagliente e di Maurizio Improta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog