Cerca

Milano: Papa nomina cardinale Scola nuovo arcivescovo

Cronaca

Citta' del Vaticano, 28 giu. - (Adnkronos) - Benedetto XVI ha nominato questa mattina il cardinale Angelo Scola nuovo arcivescovo di Milano. Scola, fino ad oggi Patriarca di Venezia, prende il posto del cardinale Dionigi Tettamanzi che ha guidato la diocesi del capoluogo lombardo dal 2002. Il nuovo arcivescovo, 70 anni, e' un teologo e uno studioso conosciuto e ammirato da Benedetto XVI, e' alla guida della diocesi veneziana dal 2002; in precedenza e' stato rettore della Pontificia universita' lateranense a Roma.

Il cardinale Scola, negli ultimi anni ha dato vita alla rivista ''Oasis'', luogo d'incontro e di dibattito fra cristianesimo e Islam e, in generale, fra religioni e mondo lontani. Il Patriarca ha coniato inoltre l'idea del ''meticciato'' di civilta' per descrivere l'attuale fase di rimescolamento di genti e culture nell'epoca delle grandi migrazioni e della globalizzazione. Fra gli appuntamenti di rilievo della Chiesa milanese del prossimo futuro di cui si dovra' fare carico il nuovo arcivescovo, il VII Incontro mondiale delle famiglie che si terra' dal 30 maggio al 3 giugno a Milano.

La successione avviene dopo che nel 2009 Tettamanzi ha superato il limite dei 75 anni e, secondo la legge della Chiesa, oltre questa eta' i vescovi devono rimettere il proprio mandato nelle mani del Papa. E' stato lo stesso Pontefice a prorogare di altri due anni l'incarico di Tettamanzi che da oggi sara' ricoperto dal patriarca di Venezia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog