Cerca

Fisco: Corte Conti, improrogabile taglio su dipendenti e pensionati

Economia

Roma, 28 giu. (Adnkronos) - E' "improrogabile la necessita' di un intervento in materia fiscale" in grado di ridurre in "misura significativa" le aliquote sui redditi di lavoratori dipendenti e pensionati. E' quanto si legge nell'intervento del procuratore generale presso la Corte dei Conti, Maria Teresa Arganelli, nel giudizio sul rendiconto generale dello Stato sull'esercizio 2010.

Un intervento che si rende necessario anche in considerazione del fatto che l'incremento del tasso di inflazione dei prossimi anni "potrebbe comportare ulteriori erosioni del potere d'acquisto con conseguente diminuzione del reddito reale delle famiglie e ulteriore contrazione del mercato interno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog