Cerca

Usa: Gates lascia il Pentagono, il pragmatico che ha guidato 2 guerre

Esteri

0

Washington, 28 giu. - (Adnkronos/Washington Post) - Dopo aver servito otto presidenti diversi negli ultimi 40 anni, gli ultimi cinque gestendo due guerre sotto due amministrazioni di colore opposto, Robert Gates si accinge a lasciare il Pentagono. E' fissato infatti per il 30 giugno, giovedi' prossimo, il passaggio di consegne al dipartimento della Difesa, con l'arrivo di Leon Panetta, che lascia a sua volta la guida della Cia al generale David Petraeus.

Il 68enne ministro uscente lascia al Pentagono un'eredita' tutta contrassegnata da un forte pragmatismo - che gli ha permesso di passare senza problemi da un'amministrazione repubblicana ad una democratica - ed una continua ricerca del consenso.

"E' un burocrate incredibilmente efficiente, e lo dico in senso positivo - ha detto Eliot Cohen, che ha lavorato al fianco di Gates ai tempi dell'amministrazione Bush ed ora insegna alla John Hopkins University - e' determinato, equilibrato e dotato di una forte disciplina, e' una persona di giudizio in un momento in cui abbiamo bisogno di giudizio". (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media