Cerca

Carceri: Caligaris (Sdr), inadeguati alcuni locali nuovo penitenziario Cagliari

Cronaca

Cagliari, 28 giu. - (Adnkronos) - ''Il nuovo Istituto Penitenziario di Cagliari, che sta sorgendo nel Comune di Uta, e' gia' tristemente noto per l'inadeguatezza di alcuni locali e per il mancato rispetto di alcune norme relative alla vita degli operatori e dei detenuti. Probabilmente il progettista non si e' informato a sufficienza sulla quotidianita' dell'esistenza dei fruitori prima di procedere alla stesura del progetto altrimenti non avrebbe collocato la Direzione dell'Istituto di Pena e l'Ufficio del Comandante fuori dal corpo centrale dell'edificio''. Lo afferma Maria Grazia Caligaris, presidente dell'associazione 'Socialismo Diritti Riforme' sottolineando che ''le notizie apprese, nonostante la segretezza, confermano le perplessita' sui tempi di inaugurazione''.

''Non si comprende come sia possibile ipotizzare - spiega la Caligaris - che il Direttore e il Comandante di un Istituto dov'e' prevista la presenza di 700 detenuti tra i quali un consistente numero in regime di 41bis, possano avere gli Uffici fuori dal corpo centrale dell'Istituto. La presenza in sede delle due principali figure del sistema detentivo fa parte necessariamente del doppio binario, recupero e reinserimento, su cui ruota la concezione della pena in Italia, e la Sardegna non dovrebbe fare eccezione''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog