Cerca

Roma: De Palo, quadruplicata offerta progetti educativi per l'estate (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "Il nuovo bando - spiega l'assessore - si qualifica come un'azione di sostegno alle realta' gia' esistenti sul territorio, vere e proprie agenzie educative, per arricchire l'offerta per la fascia dai 3 ai 14 anni. Dai laboratori di teatro a quelli musicali, dalle gite alle feste, sono innumerevoli le attivita' svolte in queste settimane dalle centinaia di animatori ed educatori coinvolti: un bell'esempio che segue il principio costituzionale della sussidiarieta'".

"Ci sono una legge regionale (n.13 del 13.06.2001) e una statale (n.206 del 01.08.2003) che decretano il riconoscimento della funzione sociale ed educativa degli oratori - ricorda De Palo - e noi, quest'anno, non abbiamo fatto altro che applicare la legge in favore di quelle realta' che, si badi bene, non svolgono un'attivita' esclusivamente confessionale, ma hanno una funziona rilevante sul territorio, tanto piu' nei periodi estivi. Proprio per questo, abbiamo voluto coinvolgere, come previsto dalle legge, anche altre confessioni religiose. Ad 'Ambienti educanti', infatti, hanno partecipato anche gli amici Comunita' ebraica di Roma".

"Con questo progetto - conclude l'assessore - otteniamo dunque due grossi risultati: da una parte il potenziamento dell'offerta educativa per i bambini, dall'altra il soddisfacimento delle domande delle famiglie che si rivolgono alle Istituzioni per la cura dei propri figli nel periodo estivo. Non tutti possono permettersi di partire, ma almeno, da quest'anno, le famiglie possono contare su un'ulteriore attenzione da parte nostra. Questo significa per noi rendere Roma una citta' a misura di famiglia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog