Cerca

Omicidio Rea: legali Parolisi chiedono incidente probatorio su morte Melania (2)

Cronaca

(Adnkronos) - L'incidente probatorio richiesto dalla difesa del caporalmaggiore Salvatore Parolisi, indagato a piede libero per l'omicidio volontario della moglie Melania Rea, dovrebbe, secondo la volonta' dei legali, "stabilire ora, luogo, tipo di arma e ogni altro elemento utile a determinare la dinamica dell'omicidio, e a individuare l'aggressore o gli aggressori di Melania Rea", scomparsa da Colle San Marco ad Ascoli Piceno il 18 aprile scorso e ritrovata cadavere due giorni dopo nel bosco delle Casermette, a Ripe di Civitella del Tronto.

Se il gip accogliera' la richiesta dell'unico indagato per l'omicidio della giovane mamma, ogni parte in causa nominera' i suoi periti e verranno effettuati degli accertamenti, il cui risultato verra' cristallizzato e assumera' valore di prova nel processo. Per gli avvocati di Salvatore Parolisi infatti, i legali Nicodemo Gentile e Walter Biscotti, "sono ancora molte le cose da chiarire" circa la dinamica dell'omicidio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog