Cerca

Trieste: polizia arresta romena condannata per carte credito clonate

Cronaca

Trieste, 28 giu. - (Adnkronos) - Una cittadina romena di 28 anni, G. A. G., gia' condannata per uso di carte di credito clonate, e' stata arrestata dalla polizia di frontiera di Trieste a Fernetti, presso l'ex valico con la Slovenia. La giovane era stata condannata nel 2008 dal tribunale di Bolzano a due anni di reclusione per concorso in uso di carte di credito clonate.

La giovane viaggiava come passeggera a bordo di un furgone con tarda romena diretto in Slovenia, fermato per un controllo. Da qui le verifiche e il successivo arresto della donna, che scontera' la pena nel carcere di Trieste, il Coroneo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog