Cerca

Spagna: Zapatero, crescita migliorera' nella seconda meta' 2011

Economia

Madrid, 28 giu. - (Adnkronos/Dpa) - L'economia Spagna, fortemente colpita dalla crisi economica, crescera' a ritmi piu' veloci nella seconda meta' dell'anno. E' quanto ha affermato il premier Jose Luis Zapatero, durante il dibattito in parlamento sullo Stato della Nazione, spiegando che il pil e' cresciuto per il quinto trimestre consecutivo, dopo la contrazione dell'1,4% su base annua del primo trimestre del 2010.

Il premier non ha negato i problemi della dissestata economia spagnola, riconoscendo che il paese e' cresciuto meno di altri della zona euro e non in modo tale da ridurre l'alta disoccupazione, ormai a livelli record del 20%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog