Cerca

Foggia: controlli su costa, sequestrati immobile e discarica abusivi

Cronaca

Foggia, 28 giu. - (Adnkronos) - I militari della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Manfredonia, in provincia di Foggia, con l'ausilio dei mezzi aerei della Sezione Aerea di Bari-Palese, hanno individuato e sequestrato lungo la fascia costiera un immobile costruito in violazione alle norme paesaggistiche ed edilizie ed un'area adibita a discarica di rifiuti speciali non autorizzata. Le Fiamme gialle, attraverso una attivita' aerea e terrestre, hanno svolto ricognizioni ed appostamenti in agro di Mattinata (Foggia), territorio del Parco Nazionale del Gargano, che hanno consentito di individuare la costruzione di una villetta apparentemente regolare di circa 200 metri quadrati, su un costone di territorio fra i piu' belli della zona.

Dai documenti presentati dal proprietario del fondo e dalla verifica di quanto realizzato e' stato possibile accertare la totale irregolarita' dell'opera, in difformita' con le norme paesaggistiche ed edilizie, che l'area di pregio su cui insiste il manufatto obbliga a rispettare. Il proprietario del fondo e' stato segnalato all'Autorita' Giudiziaria. I finanzieri del reparto navale, inoltre, nel corso di una serie di appostamenti in un cantiere edile in territorio sipontino, hanno individuato una discarica abusiva di circa 12.000 metri quadrati, consistente in numerosissimi rifiuti speciali provenienti dall'attivita' cantieristica industriale.

L'area e' stata sequestrata e il proprietario del fondo e' stato denunciato all'Autorita' Giudiziaria, mentre sono in corso ulteriori indagini anche con l'ausilio dei tecnici dell'Arpa Puglia, che collaborano con le Fiamme gialle pugliesi in virtu' di una convenzione dedicata agli illeciti ambientali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog