Cerca

Toscana: Pdl presenta contro-Prs, da Regione un documento inutile

Economia

Firenze, 28 giu. - (Adnkronos) - ''Il Piano regionale di Sviluppo (Prs) presentato dalla Giunta regionale e che la maggioranza si appresta a votare senza troppo entusiasmo, puo' giudicarsi in sintesi uno strumento di programmazione inutile. Ancora una volta viene presentato un documento ipertrofico, gia' superato dai fatti (vedi esito dei referendum), assolutamente generico, velleitario e inutilmente onnicomprensivo''. La bocciatura senza appello al Prs che sara' all'attenzione del Consiglio regionale della Toscana di domani, mercoledi' 29 giugno, arriva dal gruppo regionale Pdl che in una conferenza stampa ha presentato il proprio 'contro-Prs'.

Secondo il Pdl ''e' un elaborato non emendabile, perche' non si puo' emendare qualcosa che assomiglia all'enciclopedia Treccani. Lo stile e' ancora quello dei monaci bizantini, con la pretesa di incatenare tutta la realta' attraverso una catalogazione pignola di categorie, specie, sottospecie, capitoli, paragrafi e subparagrafi nei quali anche il lettore piu' attento si perde senza nessun costrutto''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog