Cerca

Verona: uomo spara alla moglie e si uccide, lui non voleva essere lasciato

Cronaca

Verona, 28 giu. - (Adnkronos) - Stavano preparando le carte per la separazione ma qualcosa deve essere successo nella notte: Simone Galazzini, negoziante 43enne di Garda (Verona) ha impugnato una pistola ed ha fatto fuoco sulla moglie 27enne Elena Martelli lasciandola agonizzante nel salone di casa. Poco dopo il 43enne si e' spostato in camera da letto, ha puntato l'arma, una calibro nove detenuta legalmente, verso se stesso ed ha sparato.

I due vivevano sopra al negozio di calzature che gestivano in paese. Nessuno, tra amici e parenti, sospettava che la tranquilla vita della coppia potesse essere ad un passo dalla tragedia: a scatenare la follia nell'uomo potrebbe essere stata la decisione irrevocabile della donna di lasciare l'appartamento di Garda.

A scoprire il dramma i genitori dell'uomo e della donna che vedendo il negozio chiuso e non ricevendo risposta al telefono e al campanello si sono insospettiti e sono entrati in casa facendo la scoperta. I familiari di lui risiedono a nella stessa palazzina dove e' avvenuta la tragedia. Indagano i Carabinieri di Peschiera del Garda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog