Cerca

Carceri: Garante Lazio, c'e' sovraffollamento, 3644 detenuti su 2600 posti (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Particolare anche la situazione dell'ospedale del carcere di Regina Coeli con 90 posti a fronte di 1100 detenuti: secondo Marroni, i medici hanno gravi difficolta' a ottenere le medicine, a lavorare su interventi piu' complessi e a seguire i percorsi dei pazienti costretti a continui turn over.

"Si esce dalla cultura del crimine se si offrono alternative e si insegna la cultura della legalita'. - ha ripreso Marroni - Un carcere affollato rende solo piu' aggressivi i carcerati. Il senso della legalita' va diffuso con l'intervento di cooperative sociali, facendo studiare i carcerati, con attivita' all'interno. Il carcere diventa meno cattivo se la societa' esterna entra nel carcere, con volontariato, sindacati etc.."

"Il 47% dei detenuti non ha una sentenza definitiva - ha concluso - La custodia cautelare affolla il carcere, c'e' gente che non ha ancora confermato il primo grado. C'e' bisogno di rendere la giustizia tempestiva, accanto a magistrati bravi ci sono molti magistrati che sono lenti perche' oberati di burocrazia. Ci fu tempo fa una proposta di legge scritta dai carcerati che inviammo a diversi politici che erano incentrata solo sui quattro articoli legati alla custodia cautelare. La custodia cautelare va ridotta e la legge modificata affinche' un magistrato 'debba' decidere e non 'possa' decidere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog