Cerca

Fisco: Tribunale Riesame restituisce ville a Verdiglione

Finanza

Milano, 28 giu. - (Adnkronos) - Il Tribunale del Riesame di Milano ha annullato il sequestro di Villa San Carlo Borromeo e di Villa Rasini Medolago , le due dimore d'epoca, in provincia di Milano, del valore complessivo di circa 300 milioni di euro, sequestrate dalla Guardia di Finanza Gdf nelle settimane scorse nell'ambito dell'inchiesta che coinvolge lo psicanalista Armando Verdiglione, la moglie Cristina Frua de Angeli e altre 24 persone per una frode di circa 3 miliardi.

I giudici del Riesame hanno restituito i due immobili di pregio, uno a Senago e l'altro a Limbiate, alle societa' proprietarie che fanno capo alla famiglia Verdiglione. Il ricorso al tribunale del Riesame era stato presentato dagli avvocati Vittorio Virga e Luicio Lucia, legali che assistono Cristina De Angeli Frua. L'inchiesta del pm Bruna Albertini e' stata chiusa, con il deposito degli atti, tre settimane quando sono stati disposti i sequestri e contestati agli indagati i reati di associazione per delinquere finalizzata all'emissione e all'utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, truffa aggravata ai danni di istituti di credito e dello Stato e appropriazione indebita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog