Cerca

Umbria: Gdf, nei primi mesi del 2011 recuperati 190 mln a tassazione (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Da gennaio a maggio di quest'anno la guardia di finanza dell'Umbria ha sequestrato beni per 770mila euro. Sono stati 93 gli evasori totali o paratotali scoperti (+11 per cento rispetto al 2010) con un recupero di 167 milioni di euro a tassazione diretta e 24 milioni di Iva evasa. I controlli sull'evasione internazionale nel 2011 hanno prodotto 30 segnalazioni per operazioni sospette con l'estero riconducendo a tassazione 35 milioni di euro.

Per quanto riguarda il lavoro nero, gli irregolari scoperti sono stati 371 rispetto ai 136 dei primi cinque mesi del 2010. I controlli sugli scontrini fiscali 2.700 con l'incidenza del 22 per cento di infrazioni. Grande rilievo l'attivita' anti contraffazione: 80mila articoli sequestrati per un valore di 2,4 milioni. Sul versante droga sequestrati 16 kg di sostanze ''leggere'' e 101 grammi di droghe ''pesanti''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog