Cerca

Rifiuti: Pdl Emilia Romagna, Regione non accolga quelli campani

Cronaca

Bologna, 28 giu. - (Adnkronos) - E' firmata dal consigliere del Pdl Luca Bartolini la risoluzione contro l'eventuale accoglimento dei rifiuti di Napoli in Emilia Romagna, presentata oggi in Regione e in particolare a Sogliano, in provincia di Forli'-Cesena. "Gia' in passato si era detto: questa e' l'ultima volta. Poi, puntualmente, sono arrivati altri rifiuti da Napoli" lamenta Bartolini, convinto che la Regione e particolare Sogliano "hanno gia' dato". "Alla spazzatura campana ci pensi de Magistris, - prosegue l'esponente Pdl - visto che il neo sindaco di Napoli in piena campagna elettorale aveva promesso di ripulire le strade nel giro di 5 giorni".

La risoluzione presentata oggi, spiega lo stesso Bartolini, "impegna la giunta a non dare la propria disponibilita' ad ospitare nelle discariche presenti sul nostro territorio, e quindi anche in quella di Sogliano, qualsivoglia quantitativo di rifiuti provenienti da Napoli". "La gestione dei rifiuti di Napoli non puo' trovare soluzioni in altre regioni che di fatto surrogano le competenze e le responsabilita' della Regione Campania" precisa il consigliere per il quale e' ormai "evidente a tutti che dietro al problema rifiuti si nasconde la mano della malavita organizzata e che quindi per risolvere il problema all'origine si deve elaborare un piano di smaltimento in loco, senza scaricare le responsabilita' e le incombenze continuamente su di altri".

"Un conto sono le emergenze, nelle quali gli emiliano-romagnoli non si sono mai tirati indietro- conclude Bartolini- altro conto sono invece i problemi cronici di chi non li vuole ne affrontare ne tantomeno risolvere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog