Cerca

Rifiuti: assessore Conte, ribadisco il no del Veneto a Napoli

Cronaca

Venezia, 28 giu. - (Adnkronos) - ''La richiesta di conferire rifiuti napoletani in Veneto non puo' che avere da noi la tessa risposta gia' espressa lo scorso novembre, cioe' un no, anche perche' da allora nulla e' cambiato. Sono cambiati gli uomini alla guida del Comune, ma la sostanza della gestione del problema e dell'applicazione delle norme e' rimasta la stessa''. Lo sottolinea oggi l'assessore all'ambiente della Regione del Veneto Maurizio Conte.

''Il 'saggio' ex magistrato De Magistris - prosegue Conte - durante la campagna elettorale si e' lanciato in promesse senza mezze misure: ha ripetuto all'infinito che, una volta eletto, avrebbe risolto definitivamente la vergognosa questione, spingendosi al funambolico annuncio che in 5 giorni i rifiuti per strada sarebbero rimasti un ricordo. I giorni sono divenuti settimane e, per correre ai ripari, il dipietrista ha offerto all'Italia una scoperta sensazionale: dietro il caos del conferimento e dello smaltimento della rumenta vesuviana c'e' la mano della camorra!''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog