Cerca

Toscana: Videominuto 2011 dedicato alla discriminazione razziale nello sport (3)

Cronaca

(Adnkronos) - ''La cultura e' necessaria per l'approfondimento e lo sviluppo delle coscienze, e per accrescere la nostra capacita' di interagire con il mondo - sostiene Cristina Scaletti, assessore regionale alla cultura -, temi cari a Videominuto che riesce tutti gli anni a coinvolgere migliaia di giovani usando le modalita' espressive e un linguaggio che e' proprio delle giovani generazioni. Lo sport come antidoto alla discriminazione, l'argomento scelto quest'anno, e' poi un motivo in piu' per riflettere su temi importanti ed attuali''.

Il festival, come tutti gli anni, sara' arricchito dalle proiezioni di sezioni tematiche che permetteranno agli spettatori di avere una suggestiva ed interessante panoramica sulla produzione audiovisiva del mondo. Da alcuni anni infatti Videominuto e' capofila del circuito internazionale dei festival One World One Minute dedicati ai video di un minuto (www.oneworldoneminute.com) attraverso il quale e' possibile uno scambio di produzioni video provenienti da tutto il mondo (dalla Lituania al Brasile, dall'Olanda agli Stati Uniti).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog