Cerca

Manovra: Zingaretti, nonostante tagli Provincia Roma non aumentera' tasse

Economia

Roma, 28 giu. - (Adnkronos) - "La manovra che il governo si accinge a varare e soprattutto l'attuazione del federalismo fiscale voluta dalla destra costringe in molti casi gli enti locali, comprese le province, ad aumentare le tasse ai cittadini. La Provincia di Roma, nonostante i tagli cui sono stati sottoposti i bilanci e di cui sara' purtroppo ulteriormente vittima nei prossimi mesi, ha gia' deciso di non procedere in questa direzione e di non mettere le mani nelle tasche delle famiglie del nostro territorio, gia' impoverite dalla crisi che il nostro Paese sta attraversando". Lo dichiara in una nota il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti.

"Abbiamo lavorato in questi mesi affinche' nella manovra di assestamento di bilancio, che nei prossimi giorni l'Amministrazione provinciale si accinge a varare, - conclude Zingaretti - non sia previsto un ulteriore prelievo fiscale a carico dei cittadini. Il nostro obiettivo resta quello di non far salire, per quanto ovviamente di nostra competenza, la pressione fiscale soprattutto riguardo l'RC Auto e nello stesso tempo di continuare a garantire i servizi essenziali ai cittadini, nonostante i ripetuti tentativi da parte del Governo Bossi-Berlusconi di strangolare gli enti locali, e di continuare ad investire a favore dei giovani e delle imprese".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog