Cerca

Firenze: minaccia di tagliarsi la gola in struttura Caritas, arrestato

Cronaca

Firenze, 28 giu. - (Adnkronos) - Ha creato il panico in una struttura della Caritas ma poi e' stato arrestato. Il fatto e' accaduto ieri: alla centrale operativa della Questura e' pervenuta la segnalazione di un uomo che, all'interno della struttura gestita dalla Caritas ''Villa Pieragnoli'' di Firenze, asserragliatosi in una stanza con moglie e figlia, stava creando il panico tra le persone.

L'uomo, un cittadino dell'Azerbaigian di 41 anni gia' conosciuto per atteggiamenti aggressivi e intimidatori nei confronti della famiglia e delle persone che alloggiano nella struttura, aveva deciso di non consentire l'ingresso del personale per opere di manutenzione straordinaria all'interno della unita' abitativa, asserragliandosi al suo interno con i familiari.

Alla vista degli agenti, l'uomo, incurante delle richieste di abbandonare i locali occupati, ha impugnato una lama di un rasoio e ha iniziato a minacciare i poliziotti. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog