Cerca

Toscana: Consiglio regionale, proseguono incontri su aeroporto Firenze (3)

Economia

(Adnkronos) - E oltre ad una ''urbanistica incontrollata'', anche una preoccupazione per il ''peso ambientale di infrastrutture come l'aeroporto e l'inceneritore a cui si aggiungono i progetti di potenziamento dell'autostrada e l'intervento Ligresti''. E ancora, dubbi sulla tutela della salute dei cittadini, ''bene non negoziabile'' ha dichiarato piu' volte il governatore Enrico Rossi, su cui i rappresentanti esprimono piu' di un dubbio. Dalle osservazioni inviate alle due commissioni competenti, si legge infatti chiaramente che le ''emissioni gassose non risultano considerate''.

Emissioni che comprendono tanto le ''manovre a terra nel primo spazio aereo di decollo e atterraggio degli aeromobili'', cosi' come le ''ricadute di polveri pesanti ed oli durante le ultime fasi di atterraggio'' che si svolgono a ''poche decine di metri dai tetti, penalizzando in particolare i quartieri di Quaracchi e Peretola''. Ai comitati non risulta inoltre considerato il ''rischio derivante dal sorvolo degli aeromobili'' in particolare nel corridoio Le Piagge/Quaracchi/Peretola-Sciabbie ad ''alta densita' abitativa''. In questo senso, numerose sono state le segnalazioni di ''lesioni a tetti e strutture murarie per vibrazioni e correnti di aria'' senza considerare, hanno puntualizzato i comitati, quel ''rischio catastrofe che si avrebbe nel caso di deviazioni e perdite di quota incontrollate''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog