Cerca

Firenze: parroco S.Ambrogio, ragazzi ubriachi bestemmiano in chiesa

Cronaca

0

Firenze, 11 apr. - (Adnkronos) - La situazione nel quartiere centrale di Sant'Ambrogio, a Firenze, e' ''insostenibile. L'altro giorno tre ragazzi mezzi ubriachi mi sono piombati in chiesa durante la Messa e hanno iniziato a bestemmiare e a fare il dito medio verso il Crocifisso''. E' la denuncia di don Carlo Guarnieri, parroco dell'omonima chiesa, che ha scritto un memoriale di quattro pagine ''sperando che finalmente qualcuno venga a vedere cosa succede qui, dal pomeriggio all'alba, visto che per mesi ne ho parlato al prefetto, al questore, al sindaco e agli assessori senza che sia mai cambiata una virgola'', dice in un reportage pubblicato oggi su 'La Nazione'.

La notte del Venerdi' Santo ''abbiamo fotografato una croce nera, macabra, fatta di cestelli per la spesa e rabberciata con il nastro isolante, proprio sotto la Madonnina all'angolo con via de' Macci. E' stato l'ultimo schiaffo - dice don Carlo - ma non mi meraviglio piu' di nulla. Perche' non avete fatto caso alle fotocopie appiccicate sui muri con il volto di Gesu' e le bestemmie scritte sotto?''. La sera, gli ubriachi che affollano i tanti pub della zona, prendono a calci i cestini e gettano l'immondizia contro la facciata della chiesa, tra gli applausi della gente.

''Io non voglio fare il capopopolo, ne' il paladino della giustizia, questo sia chiaro - afferma don Guarnieri -. Chiedo soltanto che venga rispettata la legge perche' io mi sono trovato costretto a chiudere la chiesa la sera perche' dire la messa, con la gente ubriaca che risponde male ai fedeli, anche ai poveracci che possono salire solo dalla rampa dei disabili, era diventato davvero un problema ingestibile. Da cinque anni viviamo l'indegno sequestro del nostro sagrato. Da cinque anni ci viene impedito di svolgere con serenita' le piu' normali funzioni religiose per via di queste orde di barbari che bivaccano fino all'ingresso della Chiesa''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media