Cerca

Lega: medico Bossi, infermiera 'Nera'? Mai vista

Politica

0

Segrate, 11 apr. (Adnkronos Salute) - L'infermiera 'Nera' citata ieri da Rosi Mauro a proposito di una consegna di 29mila euro emersa dall'inchiesta sulla Lega "io non l'ho mai vista". A dichiararlo e' Luciano Bresciani, medico di Umberto Bossi e assessore lombardo alla Sanita'. "Mi sono occupato di Bossi per piu' di un anno e mezzo" dopo l'ictus "ma la Nera non l'ho conosciuta", assicura oggi l'assessore durante un incontro nello stabilimento di Roche a Segrate (Milano).

Rosi Mauro aveva detto che la Nera citata in un'intercettazione non sarebbe lei, ma l'infermiera svizzera che ha in cura Bossi da quando e' stato male. Il senatur, ribadisce Bresciani, "non me l'ha mai presentata. Sara' per una questione di gelosia - ironizza - ma non l'ho mai conosciuta". La fase dopo l'ictus "era un momento di stabilita' - prosegue - in cui il paziente aveva bisogno, in caso, dello specialista. La sua condizione, appunto di stabilita', richiedeva che fosse seguito da un gruppo di infermieri con un progetto riabilitativo e semmai da un medico riabilitatore".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media