Cerca

Carceri: apre nuovo padiglione ad Avellino per 160 posti

Cronaca

0

Roma, 11 apr. (Adnkronos) - Il provveditore regionale dell'Amministrazione penitenziaria ''ha esperito nei giorni scorsi un interpello regionale rivolto agli appartenenti al Corpo di polizia penitenziaria, per acquisire la disponibilita' di 19 unita' dei baschi blu (1 ispettore, 3 sovrintendenti e 15 agenti/assistenti) ad essere temporaneamente assegnati presso la Casa circondariale di Avellino, dove entro qualche settimana si attivera' il nuovo padiglione detentivo di recente costruzione, che potra' ospitare circa 160 detenuti''.

Sul punto interviene il segretario generale della Uil Penitenziari, Eugenio Sarno: ''Credo che l'imput ad attivare in tempi brevi il nuovo padiglione di Avellino sia arrivato direttamente dal ministro Severino. Forse per contenere il fallimento delle norme deflattive, che non hanno svuotato nessun carcere, si pensa di porre sollievo al dramma del sovraffollamento aprendo quelle strutture pronte a ricevere detenuti come il nuovo padiglione di Avellino''.

''Pero' -sottolinea Sarno- in questa accelerazione il rischio e' che si aggravino i gia' pesanti carichi di lavoro della polizia penitenziaria. Responsabilmente comprendiamo che e' necessario recuperare nuovi posti detentivi ma non possiamo tacere che questa operazione sara' pagata a caro prezzo dagli uomini e dalle donne della polizia penitenziaria. Tutto sommato si poteva anche aspettare qualche settimana in piu'''. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media