Cerca

Crisi: Mutui.it, dimezzate le richieste di surroga

Finanza

0

Milano, 11 apr. (Adnkronos) - Nonostante sia tornata protagonista delle pagine dei giornali, visto che e' stata in parte modificata con il dl liberalizzazioni, la surroga non piace piu' agli italiani. Secondo il broker Mutui.it, che ha esaminato oltre 150 mila domande presentate dall'inizio dell'anno, nel 2012 le richieste di surroga sono calate in misura elevata: se a ottobre 2010 (data dell'ultima rilevazione) rappresentavano ben il 18% del totale dei mutui richiesti, ad oggi arrivano solo al 9,7%.

Un calo, questo, interpretabile alla luce degli alti spread imposti dalle banche a chi chiede oggi un finanziamento per la casa. "La surroga -sottolinea Lorenzo Bacca, responsabile Business Unit di Mutui.it - resta comunque una risorsa ed un diritto per i consumatori visto che, se possibile, permette di migliorare il finanziamento in atto; e' evidente, tuttavia, che in questa fase di contrazione del credito e di spread elevati ottenere delle condizioni migliorative di tasso e' piuttosto complesso e la domanda, prima ancora dell'offerta delle banche, ne risente".

Esaminando, nel dettaglio, le richieste di surroga il quadro che emerge e' piuttosto chiaro: l'importo medio richiesto e' di 117.000, pari al 49% del valore totale dell'immobile; l'eta' media a cui si fa domanda e' di 38 anni, mentre la durata e' di circa 20 anni. Per quanto riguarda le differenze tra le Regioni, va detto che quasi tutte registrano cali elevati della percentuale delle surroghe sul totale dei mutui richiesti. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media