Cerca

Palermo: La Loggia (Pdl), in lista il risveglio della societa' civile

Politica

0

Palermo, 11 apr. - (Adnkronos) - ''Cinquanta nomi, provenienti da tutte le categorie sociali (dai professionisti agli insegnanti, dagli imprenditori ai giovani), che rappresentano un risveglio di quella societa' civile che, attraverso l'impegno politico nel Popolo della liberta', intende dare il proprio contributo al rilancio della nostra citta'''. In questi termini il coordinatore della campagna elettorale del Pdl per le amministrative di Palermo, Enrico La Loggia, descrive la lista dei candidati del partito al consiglio comunale, depositata oggi.

''Una lista - osserva La Loggia - guidata da un nome prestigioso come quello del colonnello Fausto Milillo, alto ufficiale dell'Arma dei carabinieri impegnato in rilevanti azioni di contrasto alla mafia ed attualmente presidente della Fondazione italiana per la legalita' e lo sviluppo. A significare - sottolinea ancora il presidente della Commissione parlamentare per l'Attuazione del federalismo fiscale - che la lotta alla criminalita' organizzata ed il ripristino pieno e definitivo di una situazione di trasparenza e legalita' costituiscono un punto fermo per quanti si candidano, per il Pdl, ad amministrare Palermo''.

La lista comprende venti donne. La media dell'eta' dei candidati e' di 42 anni (otto sono sotto i trenta). La piu' giovane, con i suoi 22 anni, e' Giulia Costa (omonima ma non parente del candidato sindaco Massimo). Sabato 14 aprile alle ore 10,30, presso il cinema Imperia di Palermo, la lista del Pdl e le linee programmatiche del partito per la guida della citta' saranno presentate nel corso di una manifestazione pubblica alla presenza del segretario nazionale del Popolo della liberta', Angelino Alfano, e del candidato sindaco di Pdl, Udc e Grande Sud, Massimo Costa.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media