Cerca

Musica: Temirkanov apre il 10 luglio la 69ma Settimana Musicale Senese

Spettacolo

0

Roma, 11 apr. (Adnkronos) - Sara' Jurij Temirkanov alla guida dell'Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo a inaugurare martedi' 10 luglio al Teatro dei Rinnovati la 69esima Settimana Musicale Senese. La rassegna, all'insegna della grande musica russa, e' organizzata dall'Accademia Musicale Chigiana, con il sostegno finanziario e la collaborazione della Fondazione Monte dei Paschi di Siena e con il contributo del Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali e della Regione Toscana.

Il concerto inaugurale vede dunque il ritorno a Siena di uno dei piu' grandi direttori, sul podio dell'orchestra piu' antica della Russia, la Filarmonica di San Pietroburgo che dal 1988 vanta Temirkanov come suo direttore artistico e direttore principale. Il concerto, sponsorizzato dalla Banca Monte dei Paschi di Siena, presenta un programma prevalentemente di autori russi, con 'La grande Pasqua russa' ouverture op. 36 di Rimskij-Korsakov e la Sinfonia n. 5 di ?ajkovskij, cui si aggiunge uno dei concerti per violino e orchestra piu' conosciuti, quello di Mendelssohn, affidato alla giapponese Sayaka Shoji e al suo prezioso Stradivari 'Elman' del 1729.

Anche per questa edizione del Festival la Chigiana punta sulle nuove produzioni e sul teatro musicale contemporaneo e per il secondo anno consecutivo si affida ad una compositrice. Dopo il 'Faust' di Silvia Colasanti del 2011, il secondo appuntamento della Settimana Musicale Senese ospita in prima esecuzione assoluta, giovedi' 12 luglio, al Teatro dei Rozzi 'Due teste e una ragazza', opera-fiaba comica in un atto su libretto di Borislav Cicovacki e musica della compositrice serba Isidora Zebeljan, scritta su commissione dell'Accademia Musicale Chigiana. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media