Cerca

Roma: fecero prostituire per 2 anni minorenne, due condanne

Cronaca

0

Roma, 11 apr. - (Adnkronos) - Per quasi due anni, dopo averla fatta entrare clandestinamente in Italia, hanno sfruttato una minorenne costringendola a prostituirsi e impadronendosi dei suoi guadagni.

Oggi la sesta sezione penale del Tribunale di Roma presieduta da Francesca Russo, ha condannato a 8 anni di reclusione il romeno Niculae Dinca e a 6 anni e mezzo di reclusione la moglie Lina, riconoscendoli responsabili di induzione e sfruttamento della prostituzione di minore.

L'uomo e' stato anche condannato per violenza sessuale. Accogliendo le richieste dell'avvocato Cristina Cerrato costituita nel processo parte civile per conto della ragazza sfruttata che oggi ha 23 anni, il Tribunale ha disposto che alla sfruttata venga versata una provvisionale di 30 mila euro. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media