Cerca

Crisi: Rajoy risponde a Monti, leader europei siano prudenti nel parlare

Politica

0

Madrid, 11 apr. (Adnkronos) - Il primo ministro spagnolo Mariano Rajoy ha invitato oggi i leader europei "a essere prudenti" nelle dichiarazioni sulle responsabilita' della crisi, in un intervento che i giornali spagnoli hanno interpretato come una risposta al presidente del consiglio Mario Monti.

"La situazione della zona euro e dei mercati e' di grande complessita'- ha detto Rajoy in un discorso ai deputati del suo partito Popolare- Vi sono state dichiarazioni di alcuni dirigenti europei, ancora questa notte. Voglio dire che noi non siamo contro nessuno, non parliamo di altri Paesi... quello che e' bene per la Spagna, e' bene per la zona euro. Tutti noi abbiamo problemi, noi lavoriamo per risolvere i nostri e aiutare la zona euro e speriamo che gli altri facciano altrettanto, che siano prudenti nelle loro affermazioni. Tutti noi abbiamo una grande responsabilita', vogliamo un'Europa e un euro forti".

Le parole di Rajoy, che non ha citato direttamente Monti, sono giunte dopo che i giornali italiani hanno riportato commenti del presidente del Consiglio sull'aereo che lo riportava in patria dall'Egitto. Commenti nei quali Monti avrebbe citato la "crisi spagnola" fra gli elementi che hanno contribuito alla nuova crescita dello spread. Da palazzo Chigi e' pero' arrivata una smentita. Una nota diffusa a meta' giornata ha precisato che "il presidente del Consiglio, pur seguendo con attenzione l'evoluzione dello spread, non ha in questi giorni commentato ne' direttamente ne' indirettamente le cause che ne sarebbero all'origine".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media