Cerca

Cinema: Arisa inaugura il Glbt Festival di Torino, Chiara Francini madrina (2)

Spettacolo

0

(Adnkronos) - Concludera' il Festival Let My People Go! di Mikael Buch, commedia francese volutamente farsesca e kitsch in cui il regista gioca con gli stereotipi sul mondo gay e sul giudaismo, rifacendosi a maestri come Woody Allen e Wes Anderson. Carmen Maura, attrice feticcio di Pedro Almodovar, e' la stralunata madre del protagonista.

Il comitato di selezione - composto da Fabio Bo (coordinatore artistico), Angelo Acerbi, Alessandro Golinelli, Christos Acrivulis e, da quest'anno, Silvia Novelli, dai consulenti Pierre Hombrebueno, Flavio Armone, Nancy K. Fishman e Simone Morandi, guidato dal direttore Minerba - conferma la volonta' di indagare e proporre al pubblico film e tematiche, spesso scottanti e controverse, di grande attualita' e interesse per l'intera societa'.

Il Festival propone tre sezioni competitive (Concorso lungometraggi, Concorso documentari, Concorso cortometraggi), sottoposte al giudizio di tre giurie internazionali. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media