Cerca

Prato: Comune, 8,4 milioni di euro di avanzo di amministrazione (2)

Cronaca

0

(Adnkronos) - Al netto di tutto cio', l'avanzo di parte corrente della gestione 2011 risulta essere circa 200mila euro che, su un bilancio di 130 milioni di euro, dimostra come siano state spese tutte le risorse disponibili.

"In una fase critica come quella che stiamo attraversando - affermano il sindaco Roberto Cenni e l'assessore Adriano Ballerini - abbiamo agito e continueremo a farlo con spirito del buon padre di famiglia: risparmiando, recuperando crediti e valorizzando al massimo il patrimonio. Un'attivita' questa, iniziata con il consuntivo 2009, che ha permesso al Comune di Prato di essere uno dei 50 comuni piu' all'avanguardia in Italia sotto il profilo della tenuta di bilancio, a partire dal 1° gennaio 2012. Ma soprattutto questo comportamento serio e attento, con un importante accantonamento di risorse, ci aiutera' ad affrontare le gravi difficolta' che i tagli imporranno gia' dal prossimo bilancio. Infatti, prima di chiedere soldi ai cittadini abbiamo intrapreso questa operazione e siamo fiduciosi sui frutti che potra' offrire a partire dal prossimo futuro".

Continua, peraltro, l'eliminazione dal bilancio di crediti di dubbia esigibilita' per circa 3,7 milioni di euro. "L'obiettivo - conclude il sindaco - e' quello di destinare i risparmi di spesa ottenuti sugli investimenti e le maggiori entrate ottenute in conto capitale, per il finanziamento di investimenti nel prossimo anno".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media