Cerca

Toscana: su ferrovie regionali nel 2011 aumentano passeggeri e puntualita'

Economia

0

Firenze, 11 apr. - (Adnkronos) - Treni regionali piu' puntuali (il dato regionale di arrivo in orario passa dalla media del 91% del 2010 al 92,3% nel 2011, dunque +1,4%), ma anche un po' piu' affollati, grazie ad un positivo aumento del 7,5% degli utenti che rende necessari nuovi treni piu' capienti ed affidabili. Questi alcuni dei dati tratti dal report sul servizio ferroviario regionale nel 2011 e anticipati dall'assessore regionale Luca Ceccobao questa mattina nella sua relazione alla VII Commissione Trasporti del Consiglio regionale toscano.

''Per rendere il viaggio piu' confortevole - ha spiegato l'assessore Ceccobao - e migliorare ulteriormente il servizio ferroviario regionale in Toscana servono nuovi treni, piu' affidabili e capienti. Con nuovo materiale rotabile avremo carrozze con piu' posti a sedere e aumenteremo ulteriormente la percentuale di puntualita', dato che oltre il 60% dei ritardi ci risultano dovuti a gusti o problemi tecnici causti dalla vetusta' del materiale rotabile''.

Il problema dell'affollamento e dell'eta' avanzata del materiale rotabile riguarda tutte le 13 linee regionali, per questo la Toscana si e' mossa su due fronti. Da una parte ha fatto pressione su Trenitalia perche' fosse rispettato il cronoprogramma di consegna di nuovi treni elettrici fissato dal contratto di servizio, dall'altra ha deciso di muoversi per l'acquisto di nuovi treni diesel da destinare anche alle linee non elettrificate, le piu' soggette a ritardi e criticita'. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media