Cerca

Lazio: concorso per una stele dei 'giovani contro la mafia'

Cronaca

0

Roma, 11 apr. (Adnkronos) - Per mantenere il ricordo sempre vivo tra i giovani per non dimenticare le stragi della mafia, il Forum dei giovani del Lazio lancia un concorso a livello nazionale dal titolo 'Giovani contro la mafia'. Tutti i giovani talenti italiani under 35 potranno partecipare alla progettazione e realizzazione di una stele che abbia come tema unico la lotta alla mafia e alla criminalita' organizzata. Il vincitore del concorso sara' premiato dal presidente del consiglio regionale del Lazio Mario Abbruzzese e avra' finanziata la realizzazione dell'opera che sara' inaugurata il 15 maggio prossimo con una cerimonia nel Parco della Pace all'interno del giardino del consiglio regionale del Lazio con una ceruimonia di commemorazione del 20esimo anniversario delle stragio di Capaci e di via D'Amelio nelle quali morirono i giudici Falcone e Borsellino. "Questo concorso vuole essere uno strumento di partecipazione per i giovani della regione Lazio rispetto a valori fondanti per la societa' civile come quello della lotta alla mafia -ha detto Abbruzzese durante la presentazione del concorso svoltasi nella sede del consiglio regionale- Il Lazio e' una regione che si vuole interessare con grande attenzione al fenomeno della sicurezza e della legalita' e per questo abbiamo lanciato questa idea a vent'anni di distanza dalla morte di Falcone e Borsellino, per ricordare due uomini straordinari che hanno lottato con grande forza e determinazione contro la mafia".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media