Cerca

Legalita': Lo Bello, l'Italia ha grande necessita' di ricostruire un'etica pubblica (2)

Economia

0

(Adnkronos) - ''L'Italia ha grande necessita' di ricostruire un'etica pubblica - ha sottolineato Ivan Lo Bello, presidente uscente di Confindustria Sicilia, che stamattina e' stato protagonista di un incontro con oltre trecento studenti delle scuole medie e superiori sull'importanza del tema della legalita' nella sede del Polo Economico Gritti-Foscari di Mestre - Proprio partendo dai giovani possiamo pensare di costruire un Paese migliore insegnando alle nuove generazioni quel senso etico che negli ultimi decenni e' andato sempre piu' indebolendosi. Per raggiungere quest'obiettivo occorre superare la diffusa logica che vede l'interesse particolare prevalere sul bene generale. Il rapporto tra etica e impresa deve basarsi su qualita' sia morali sia etiche ma anche su processi economici e sociali. E' un processo complesso che deve attingere una spinta propulsiva da profonde e necessarie trasformazioni, che ci consentano di colmare una situazione di grave ritardo nazionale''.

''Non basta essere onesti, ci vuole una visione di societa' per capire che direzione intraprendere - ha sottolineato monsignor Vincenzo Paglia, Vescovo di Terni, Narni ed Amelia - La mancanza di visione e' il problema di oggi, del nostro Paese, dell'Europa. Un etica solo comportamentale e non legata allo sviluppo della societa' porta a cortocircuiti terribili. Se ci aggiungiamo l'individualismo e' chiaro che il conflitto e' dietro la porta. La politica e' miope, si parla delle riforme istituzionali ma non si dibatte di che Italia vogliamo costruire per i nostri figli. Essere morali oggi non significa essere individualmente corretti ma essere responsabili del tutto''.(segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media