Cerca

Tav: rientra protesta in Calabria, ritardo treni tra 20 e 35 minuti

Cronaca

0

Cosenza, 11 apr. (Adnkronos) - E' tornato regolare il traffico ferroviario sulla linea Sapri-Reggio Calabria, interrotta pomeriggio da un gruppo di manifestanti no Tav che ha occupato a piu' riprese la stazione di Paola. La protesta ha coinvolto un Eurostar, due Intercity e un Regionale che hanno registrato ritardi compresi tra i 20 e i 35 minuti. L'Eurostar Reggio Calabria-Roma e' ripartito da Paola con 35 minuti di ritardo, Il regionale Paola-Sapri ha fatto registrare 20 minuti di ritardo, mentre i due intercity Siracusa-Roma e Reggio Calabria-Roma viaggiano con 25 minuti di ritardo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media