Cerca

Borsa: indici europei in recupero, Piazza Affari rimbalza con bancari (2)

Finanza

0

(Adnkronos) - A Piazza Affari il Ftse Mib termina a 14.689,84 punti in rialzo dell'1,6%, mentre l'All Share chiude a 15.677,79 (+1,37%). Rally dei titoli del comparto bancario che fanno rimbalzare il listino principale e terminano la giornata in progresso anche se sotto i massimi di giornata. Bpm mette a segno un +5,91 a 0,34 euro; Unicredit + 5,46%; Intesa Sanpaolo +5,45%; Banco Popolare +3,9%; Bper +3,44%; Mediobanca +2,35%; Ubi Banca +2,29%. In territorio negativo soltanto Mps che cede un frazionale 0,83% a 0,28 euro.

Positivi i titoli del settore energetico ad eccezione di Eni che cede lo 0,42%. Il cane a Sei Zampe e China National Offshore Oil Corporation (Cnooc) hanno firmato a Pechino un Production sharing contract (Psc) per l'esplorazione del Blocco 30/27, situato a circa 400 chilometri al largo di Hong Kong. Il blocco si estende su di una superficie di circa 5.130 chilometri quadrati in una delle zone piu' "promettenti dell'offshore cinese e presenta un alto potenziale esplorativo", si legge nella nota della societa' quotata.In rialzo Saipem (+1,33%). A2A avanza dell'1,17%; Snam +1,05%; Tenaris +0,82%; Enel +0,56%.

Acquisti anche sulla galassia Ligresti, in attesa di una decisione sui concambi in vista della fusione tra Fonsai e Unipol. mentre la compagnia assicurativa bolognese cede l'1,45%, Fonsai cresce dell'1,53%, Milano Assicurazioni del +2,73%, Premafin del 2,49%. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media