Cerca

Carceri: a Rebibbia quadrangolare di calcio per promuovere lavoro detenuti

Cronaca

0

Roma, 11 apr. - (Adnkronos) - Si e' tenuto questa mattina nella Casa Circondariale di Roma Rebibbia Nuovo Complesso, il quadrangolare di calcio promosso dalla Effegi Italia S.p.A. in collaborazione con l'Ufficio del Garante dei diritti delle persone private della liberta' personale di Roma Capitale diretto dall'avvocato Filippo Pegorari e l'associazione Gruppo Idee.

L'iniziativa denominata ''Liberta' di costruire'' ha visto coinvolti i detenuti, i consiglieri di Roma Capitale, gli agenti di Polizia Penitenziaria e i dipendenti della Effegi Italia S.p.A. .Arbitro del torneo l'ispettore Luigi Giannelli, persona molto attiva nel settore sociale ed artistico per il recupero delle persone detenute.

"Abbiamo voluto organizzare questo momento di gioco di squadra - Federico Galoni, amministratore unico della Effegi Italia S.p.A., presente dal 2010 all'interno del carcere di Rebibbia con una propria struttura produttiva che al momento fornisce lavoro a 12 persone recluse - per sottolineare il fatto che proprio di un gioco di squadra si tratta, quando si vuole lavorare in un carcere. Ci vogliono unita' di intenti e volonta' chiare per riuscire a tirare fuori il meglio dalle risorse umane ed economiche di tutti''. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media