Cerca

Roma: Vannini, caduto numero legale, urge riunione di maggioranza

Politica

0

Roma, 11 apr. - (Adnkronos) - "Ancora una volta i lavori dell'Assemblea Capitolina sono stati interrotti perche' in aula Giulio Cesare non era presente il numero legale di consiglieri. E' di tutta evidenza che urge una riunione di maggioranza per procedere a un approfondito esame di quanto sta accadendo: mi faro' promotore di una richiesta in tal senso nei confronti del capogruppo Pdl". Lo dichiara Alessandro Vannini, consigliere Pdl di Roma Capitale e portavoce di Laboratorio Roma.

"Quella che dovrebbe essere considerata una spiacevole eccezione e' diventata una prassi consolidata, anche quando si tratta di affrontare tematiche di notevole importanza - prosegue - Comprendere la natura del problema e le motivazioni che spingono alcuni consiglieri a non presentarsi in Assemblea e' una necessita' non piu' rinviabile".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media