Cerca

Pistoia: svuotano scambiamonete bar con congegno elettronico, 2 arresti

Cronaca

0

Pistoia, 11 apr. - (Adnkronos) - Due giovani albanesi, di 20 e 22 anni, sono stati arrestati dai carabinieri, in quanto avevano svuotato degli scambiamonete di un bar di Pistoia con un congeno elettronico. Allertati dai titolari del bar, che da qualche tempo sospettavano dei due per gli ammanchi registrati, i militari hanno colto i due giovani nella flagranza del furto, operato tramite un ingegnoso apparecchio elettronico, di evidente fattura artigianale, composto da 5 batterie da 9 volts collegate in serie che, alimentando un telecomando, permetteva loro di mandare un impulso allo scambiatore tramite una sorta di antenna composta da un filo di rame avvolto a spirale.

L'impulso inviato mandava in shock la centralina dell'apparecchio che erogava le monete senza che venissero effettivamente inserite le banconote da cambiare. Il congegno, grazie alla lunghezza del filo, permetteva l'occultamento del pacco batterie sulla persona e poi, sfruttando appunto il lungo filo, il telecomando veniva fatto passare attraverso la manica degli indumenti indossati. L'operazione, ripetuta piu' volte, si sarebbe esaurita solo al totale svuotamento dello scambiatore. I due ladri sono stati arrestati.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media