Cerca

Puglia: legale Lea Cosentino, atteggiamento leale verso inquirenti

Cronaca

0

Bari, 11 apr. - (Adnkronos) - ''Abbiamo assoluta fiducia nell'attivita' della magistratura acche' venga chiarita ogni circostanza relativa ai fatti contestati alla dottoressa Lea Cosentino, nella consapevolezza che la stessa abbia sempre avuto un atteggiamento leale e sincero nei confronti degli inquirenti''. Lo sottolinea l'avvocato Massimo Roberto Chiusolo, difensore di Lea Cosentino, nota come 'Lady Asl', l'ex direttore generale della Asl di Bari, indagata assieme al governatore pugliese Nichi Vendola nell'inchiesta della Procura sulla vicenda del concorso per la nomina del primario di chirurgia toracica all'ospedale San Paolo del capoluogo.

''L'auspicabile sollecita celebrazione del processo - prosegue - consentira' di accertare l'onesta' e la correttezza dell'agire della dottoressa Cosentino e consentira' di chiarire se, nella vicenda in esame, siano state realizzate condotte antigiuridiche e chi ne sia l'autore in maniera diretta o mediata''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media