Cerca

Messina: usura e spaccio, arrestata donna

Cronaca

0

Messina, 11 apr. - (Adnkronos) - Un provvedimento di custodia cautelare in carcere e' stato eseguito dalla polizia nei confronti di una donna di 56 anni accusata di usura, tentata estorsione e spaccio di sostanze stupefacenti. Gli investigatori hanno accertato che la donna, con continue minacce e vessazioni, pretendeva da un piccolo imprenditore la restituzione di un prestito di 3 mila euro ed il pagamento di interessi usurai pari al doppio della cifra iniziale.

Dopo la restituzione di una prima tranche, la donna avrebbe inoltre commissionato al piccolo imprenditore merce per un valore commerciale di 3 mila euro mai pagata. Le indagini hanno anche consentito di risalire a una attivita' di spaccio di droga, in particolare cocaina, che la donna gestiva all'interno del bar di proprieta' di un congiunto.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media