Cerca

Lega: Prc Emilia Romagna, gestione poco chiara era segreto di Pulcinella

Cronaca

0

Bologna, 11 apr. - (Adnkronos) - "Noi di Rifondazione comunista nei mesi scorsi abbiamo denunciato pubblicamente il marcio dentro la Lega Nord nella nostra regione. Era il segreto di Pulcinella: per saperlo, bastava leggere le dichiarazioni dei dirigenti espulsi in diversi territori secondo cui la Lega Nord emiliano- romagnola era caratterizzata da tempo da una gestione personalistica e poco chiara". E' quanto afferma il segretario Prc Emilia Romagna Nando Mainardi, commentando la notizia dell'apertura di inchieste da parte dalle Procure di Bologna e Reggio Emilia sui conti del Carroccio.

"Il tentativo di Roberto Maroni di liquidare gli scandali in casa leghista con l'operato di 'quattro mele marce' e' una presa in giro demagogica: non si tratta di qualche mela marcia ma di un partito marcio" aggiunge Mainardi, coinvonto che nel Carroccio "hanno in questi anni blaterato di privilegi inesistenti a favore degli immigrati e intanto facevano i loro comodi".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media