Cerca

Mafia: sindaco Reggio, soddisfatto da risposta ministro su Agenzia beni confiscati (2)

Cronaca

0

(Adnkronos) - La risposta fornita dal ministro, ha aggiunto Arena, ''conferma che la scelta di istituire l'Agenzia a Reggio Calabria non fu elettorale o populista ma una decisione dal forte valore simbolico, presa in un momento in cui lo Stato sta producendo il massimo sforzo per contrastare la criminalita' organizzata, oltre che logistico considerato l'elevato numero di confische che purtroppo avviene nel territorio della nostra Regione''.

Il sindaco di Reggio Calabria ha anche confermato ''la massima attenzione e il pieno supporto logistico dell'Amministrazione comunale per soddisfare tutte le esigenze correlate alla crescita e allo sviluppo dell'Agenzia dei Beni confiscati nella nostra citta', consapevoli della rilevanza dell'Agenzia nella lotta al crimine organizzato, fenomeno di cui la nostra citta' e' una delle prime vittime; della permanenza a Reggio dell'Agenzia non abbiamo mai fatto una questione di pennacchio, ma crediamo fermamente che essa dia al nostro territorio un segnale di speranza, oltre che di fattiva operosita'''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media